Assicurazioni scooter online

Soprattutto per chi si avvicina per la prima volta al mondo delle assicurazioni in rete, stipulare un’assicurazione scooter online potrebbe far sorgere alcuni dubbi. Scopriamo allora tutti vantaggi di questo tipo di polizze, analizzandone anche il funzionamento, a partire dal preventivo online.

(Potrai leggere il resto dopo, con calma.)


Polizza scooter online: perché è consigliata?

Partiamo quindi dalle motivazioni che dovrebbe spingere a scegliere un’assicurazione online per scooter, piuttosto che una polizza sottoscritta presso un’agenzia tradizionale.

La prima motivazione è quella che spinge la maggior parte delle persone verso le assicurazioni scooter online e cioè la possibilità di risparmio. Infatti molto spesso le polizze scooter online possono usufruire di condizioni speciali riservate a questo canale di vendita e non disponibili presso i canali tradizionali, talvolta nemmeno quando le offerte sono proposte dalle compagnie che operano online e offline.

Oltre al risparmio finanziario, una seconda motivazione per la scelta delle assicurazioni scoter online deriva dal risparmio in ordine di tempo che è possibile ottenere tramite queste assicurazioni.

Sia la fase del preventivo sia quella dell’acquisto vero e proprio avvengono infatti online; in questo modo il contraente non è obbligato a investire tempo per rivolgersi ad un agente assicurativo, e soprattutto non deve recarsi in più uffici per ottenere preventivi diversi. Nulla vieta ovviamente di compiere queste operazioni, ma l’eventuale risparmio sul premio sarebbe del tutto annullato dal forte investimento di tempo necessario per ottenerlo.

Da quanto detto poche righe fa, consegue che tramite un’assicurazione scooter online è possibile ottenere più preventivi in breve tempo. Per questo scopo chi possiede uno scooter ha due possibilità: consultare più siti delle compagnie assicurative o utilizzare un comparatore di assicurazioni scooter online. Consigliamo sempre la seconda opzione, in quanto più vantaggiosa in termini di tempo necessario per ottenere un preventivo, e per la semplicità della scelta tra più prodotti diversi.

Come funziona il preventivo di un’assicurazione online

Nelle righe precedenti abbiamo parlato dei motivi che dovrebbero spingere a scegliere un’assicurazione scooter online. Passiamo quindi alla fase di richiesta di un preventivo, analizzando un esempio tipico e scoprendone le sezioni e i dati richiesti in ognuna di esse.

Consigliamo sempre di inserire dati il più veritieri possibili, in modo da ricevere uno o più preventivi davvero corrispondenti alla reale situazione assicurativa.

I dati anagrafici

I dati anagrafici sono quelli solitamente richiesti nella prima sezione di richiesta di un preventivo per assicurazioni scooter on line. Oltre al nome, cognome, luogo di nascita e di residenza del richiedente, è possibile che la compagnia richieda dati aggiuntivi, come la professione e la presenza di ragazzi in famiglia. I dati servono per ricavare un profilo di rischio del contraente, soprattutto in relazione ad alcuni parametri, come la provincia di residenza.

Caratteristiche dello scooter

La seconda sezione della richiesta di preventivo riguarda i dati relativi allo scooter (come ad esempio la cilindrata: 50, motorino 125 ecc..) . In questo caso essere in possesso della targa può rappresentare un vantaggio, in quanto il sistema è in grado di compilare in automatico alcuni dati ad essa correlati. Non conoscere la targa o non averla ancora a disposizione tuttavia non esclude dalla possibilità di richiedere un preventivo; in questo caso tutti i dati dovranno essere inseriti manualmente. Questa operazione richiede in realtà pochissimo tempo e non va ad inficiare il risparmio di tempo che la richiesta di un’assicurazione scooter on line è in grado di offrire.

Altri dati

A seconda del sito o del comparatore utilizzato, è possibile che vengano richiesti ulteriori dati, che possono riguardare l’utilizzo del veicolo, la sua custodia o i chilometri percorsi annualmente. Questi dati servono per fornire preventivi più accurati, proponendo anche prodotti pensati per una determinata categoria di scooteristi. Ad esempio in caso di percorrenza chilometrica annua contenuta, è possibile che il sistema proponga polizze temporanee (delle quali abbiamo parlato approfonditamente nella scheda che trovate a questa pagine).

Terminato l’inserimento dei dati, il sito prepara uno o più preventivi (a seconda che si tratti del sito di una compagnia o di un comparatore). A questo punto è possibile passare alla lettura dei preventivi stessi, facendo attenzione ad alcuni aspetti che spiegheremo nei paragrafi che seguono.

DA SAPERE – le offerte sulle assicurazioni scooter online. Alcune compagnie riservano tariffe specifiche e promozioni speciali per le polizze online. Ecco un motivo in più per scegliere la propria assicurazione scooter in rete!

Come leggere i preventivi

Dopo aver ottenuto uno o più preventivi, ecco come procedere per comprendere a fondo i prodotti proposti.

In primo luogo consigliamo di verificare la copertura di responsabilità civile, soprattutto per quanto riguarda l’importo dei massimali. Questo aspetto della polizza per scooter online è l’unico obbligatorio per legge, ma i massimali possono variare da una polizza all’altra.

A massimali bassi corrisponde di solito un’assicurazione dal prezzo proporzionalmente più basso; tuttavia è consigliato agire su altri fronti per poter risparmiare maggiormente, modificando questo parametro solo se strettamente necessario.

La presenza di una franchigia è un altro aspetto molto importante da verificare. La franchigia consente all’assicurazione di richiedere un premio inferiore e potrebbe essere quindi vantaggiosa per il contraente. Tuttavia consigliamo sempre di non scegliere prodotti con franchigie troppo elevate, in quanto in caso di più incidenti con colpa la cifra da risarcire a carico del contraente potrebbe rivelarsi importante.

Un terzo aspetto al quale prestare attenzione riguarda la durata della copertura assicurativa. Infatti, nonostante le polizze annuali siano le più note, un’assicurazione scooter online è spesso proposta con varianti di tempo diverse. Si tratta delle polizze temporanee, che possono avere una durata da un giorno fino a sei mesi e che possono rivelarsi davvero convenienti nel caso in cui non si utilizzi lo scooter per tutta la durata dell’anno.

Consigliamo inoltre di leggere con attenzione i preventivi ricevuti e il materiale informativo allegato, facendo attenzione ad eventuali clausole o limitazioni all’uso della polizza. Di solito le assicurazioni scooter online non presentano particolari aspetti di rischio in questo senso, ma è comunque sempre consigliato comprendere bene il prodotto che si sta acquistando.

Assicurazioni scooter online
5 (100%) 2 votes


⇒ Preventivi Assicurazioni Scooter - Ciclomotori

ASSICURAZIONE SCOOTER - CICLOMOTORI / MOTOCARRI
PREVENTIVO GRATIS
Scegli tra 3 opzioni:
  • Tutti i guidatori
  • Conducenti con età maggiore di..
  • Fino a 4 guidatori
Polizza Sospendibile
(Più conveniente delle Polizze temporanee - a consumo)


ASSICURAZIONE SOSPENDIBILE
Pagabile a Rate - Sconto 25% sul 2° Veicolo
Coperture di Conte Moto:
  • Rinuncia alla Rivalsa: con 5,00 € l’anno la Compagnia non potrà rivalersi su di te (es. se causi incidente in stato di ebrezza la compagnia potrrebbe rivalersi su di te).
  • Infortuni del Conducente
  • Tutela Legale e Protezione Punti Patente: avvocati esperti ti assisteranno nelle controversie
  • Assistenza Stradale
  • Incendio e Furto
  • kasko
  • Polizza sospendibile
  • 10 Rate a Tasso Zero
  • Completamente Personalizzabile


POLIZZA SOSPENDIBILE
Pagabile a Rate
  • Clausola Bonus Protetto
  • Rinuncia alla rivalsa in caso di ebrezza
  • Incendio e Furto
  • Collisione
  • Kasko
  • Eventi Naturali
  • Eventi socio politici ed atti vandalici
  • Garanzia Cristalli
  • Infortuni del conducente
  • Tutela Giudiziaria
  • Assistenza Stradale
  • Polizza Sospendibile.

Hai dubbi? Facci una domanda!