Assicurazione auto d’epoca online: 5 cose da sapere

Nella guida che segue affronteremo cinque aspetti delle assicurazioni per auto d’epoca online, da conoscere prima di assicurarsi per la prima volta o di scegliere una nuova copertura assicurativa. Scopriamoli insieme.

(Potrai leggere il resto dopo, con calma.)


1. Perché assicurare un’auto d’epoca online?

Il primo aspetto rappresenta una risposta ad uno dei dubbi più comuni in merito all’assicurazione di auto storiche online, e cioè perché questa modalità sia consigliata rispetto ad un’assicurazione tradizionale.

Scegliere un’assicurazione online, anche per un veicolo particolare come un’auto d’epoca, significa approfittare di un’opportunità di risparmio su due diversi fronti. In primo luogo si ottiene un risparmio sicuro in ordine di tempo, in quanto la richiesta di un preventivo online necessita di un tempo nettamente inferiore rispetto a quello di un preventivo presso le agenzie tradizionali o un agente assicurativo, che si riduce maggiormente se si decide di utilizzare un comparatore di assicurazioni online.

In secondo luogo assicurare la propria auto storica online consente anche di usufruire di un possibile risparmio economico, in quanto i costi di gestione inferiore che le assicurazioni possono ottenere operando online, si traducono in n risparmio più o meno elevato anche per il cliente finale.

2. Comparatori e auto d’epoca

Il secondo aspetto in merito alle assicurazioni online per auto d’epoca riguarda l’utilizzo dei comparatori di polizze online. Infatti, nonostante questi strumenti siano molto utilizzati per quanto riguarda le assicurazioni auto, forse non tutti sanno che possono essere utilizzati anche per categorie di veicoli particolari, compresi i mezzi d’epoca.

I vantaggi che derivano in generale dall’utilizzo di un comparatore sono quindi validi anche per le vetture d’epoca. In primo luogo si ottiene un immediato risparmio in ordine di tempo, in quanto in pochi minuti è possibile ottenere più preventivi, senza nemmeno il bisogno di muoversi da casa (o da dove si preferisce, grazie a siti sempre più ottimizzati per l’utilizzo da dispositivi mobili).

In secondo luogo la possibilità di ottenere contemporaneamente più preventivi si traduce in una possibilità di risparmio, in quanto il contraente ha la possibilità di scegliere la polizza che meglio si adatta alle sue esigenze, anche in base all’aspetto finanziario oltre che per le caratteristiche di polizza (per tutto ciò che riguarda il confronto tra preventivi per le polizze per auto d’epoca, rimandiamo alla scheda dedicata, che trovate a questa pagina).

ATTENZIONE – l’assicurazione è obbligatoria per le auto d’epoca? Per circolare su strada, anche se saltuariamente, tutti i veicoli a motore devono essere dotati di un’assicurazione che comprenda almeno per la responsabilità civile (RC auto). Questo vale quindi anche per le auto d’epoca, che non possono quindi circolare se sprovviste di copertura assicurativa. Non fanno eccezione eventi o manifestazioni dedicate, anche se di breve durata.

3. Validità delle assicurazioni online

Il terzo aspetto da conoscere in merito alle assicurazioni auto storiche online riguarda la validità delle assicurazioni stesse. In molti, soprattutto tra chi si affaccia per la prima volta al mondo delle assicurazioni online, si chiedono infatti se la validità di una polizza online sia la stessa di un’assicurazione tradizionale. La risposta è affermativa: se la polizza è sottoscritta presso un’agenzia autorizzata ad operare in Italia, essa è considerata valida, sia che l’assicurazione lavori online, nei canali tradizionali o con entrambe le forme.

Quanto detto è valido ovviamente anche in caso di sinistro o di imprevisto con la propria auto d’epoca: le assicurazioni online sono quindi del tutto equivalenti ad un’assicurazione stipulata in altro modo.

4. La mia auto è davvero d’epoca?

Un altro aspetto da considerare per assicurare un’auto d’epoca online riguarda le auto che effettivamente possono essere considerate tali. Innanzitutto precisiamo che si considerano d’epoca le auto che sono state immatricolate per la prima volta almeno vent’anni prima. Tuttavia per poter accedere alle assicurazioni per auto d’epoca online (ma anche tradizionali), non sempre questo requisito è sufficiente.

Molte compagnie richiedono infatti un certificato che attesti l’effettivo interesse storico della vettura per poter accedere a prodotti specifici, ma le condizioni variano in realtà in base alla compagnia assicurativa scelta. Eventuali problemi potrebbero sorgere con le auto datate ma abbastanza recenti, mentre non si pongono di solito con le auto antiche.

Una precisazione: nel caso in cui la macchina sia stata immatricolata più volte, ai fini della storicità conta la prima immatricolazione, ma può essere considerata anche la data di costruzione, qualora sia possibile certificarla attraverso documenti originali o attestazioni da parte di organi ufficiali, anche ricevute in seguito.

5. Iscrizione o non iscrizione alle associazioni per auto d’epoca?

Un ultimo aspetto che riguarda le assicurazioni per auto d’epoca online è la necessità o meno di iscrivere la vettura all’ASI (Automotoclub Storico Italiano) o ad altre associazioni di rappresentanza dei veicoli storici.

Precisiamo innanzitutto che l’iscrizione non rappresenta un obbligo, anche se comporta alcuni vantaggi anche importanti.

In merito all’aspetto assicurativo, l’iscrizione alle associazioni di auto d’epoca consente di accedere a polizze assicurative con tariffe in convenzione. Tuttavia consigliamo sempre di utilizzare un comparatore e di non fermarsi alla prima proposta, nemmeno in questi casi, in quanto non è detto che una polizza in convenzione rappresenti la scelta più vantaggiosa per tutti i contraenti.

Iscrivere la propria auto ad un’associazione di rappresentanza delle auto storiche può essere un vantaggio anche per le certificazioni che riguardano l’auto stessa, incluse le agevolazioni a livello assicurativo. Come già accennato in precedenza infatti, alcune compagnie giudicano positivamente l’iscrizione, in quanto consente di certificare l’effettiva storicità della vettura interessata.

Dopo i cinque aspetti che abbiamo analizzato, concludiamo con un consiglio: prima della sottoscrizione di qualsiasi assicurazione online per auto storica (ma lo stesso discorso vale anche per le polizze offline), è sempre raccomandato leggere con attenzione tutti i materiali informativi relativi al prodotto assicurativo, dedicando qualche minuto alla comparazione di aspetti significativi per l’uso di un’auto d’epoca, come le limitazioni d’uso, le garanzie sul veicolo e il numero di conducenti autorizzati all’utilizzo della vettura, aspetti che talvolta possono fare la differenza tra una polizza vantaggiosa o meno, in base alle esigenze specifiche di ogni assicurato.

Assicurazione auto d’epoca online: 5 cose da sapere
5 (100%) 1 vote


⇒ Preventivi per Polizze Auto D'epoca

Ultimo aggiornamento: 15/11/2018

LINK UTILI - Alcune compagnie assicurative richiedono, per concedere tariffe assicurative agevolate, l'iscrizione all' ASI o all'FMI. Di seguito i link ai siti web delle federazioni:
Registro Storico Federmoto (FMI)
Autoclub Storico Italiano (ASI).

Hai dubbi? Facci una domanda!