Migliore assicurazione scooter: come trovarla?

Esiste un’assicurazione scooter migliore delle altre e davvero conveniente? Come riconoscere un prodotto vantaggioso? Ecco alcuni consigli utili per trovare la migliore assicurazione scooter per ogni esigenza.

(Potrai leggere il resto dopo, con calma.)


Un’assicurazione migliore per tutti

Innanzitutto è necessaria una premessa: non è possibile parlare di assicurazione migliore o più conveniente in termini assoluti. Un’assicurazione vantaggiosa per il possessore di uno scooter potrebbe non esserlo per un altro e i motivi sono diversi. Sappiamo come il premio assicurativo dipenda diversi fattori, come la storia assicurativa o il luogo di residenza. Sono però moltissime le variabili che intervengono nella determinazione del prezzo di un’assicurazione; ecco perché non esiste l’assicurazione migliore in assoluto, ma esiste invece l’assicurazione più vantaggiosa per ogni esigenza.

Abbiamo quindi pensato ad alcuni bisogni connessi all’assicurazione scooter, associando il prodotto che più che si addice per ognuno di essi. Ecco i nostri consigli.

Protezione a tutti i costi

La prima esigenza che vogliamo analizzare è quella di uno scooterista che desidera la massima protezione per sé e per il proprio veicolo. Di solito a questa esigenza è associata la necessità di affrontare una spesa elevata, ma non è sempre così. Ovviamente sottoscrivere un alto numero di garanzie opzionali ha un costo maggiore rispetto ad una polizza standard, ma anche se si desidera essere protetti da ogni eventualità è possibile ottenere un risparmio. In questo caso consigliamo di confrontare tra loro le polizze kasko, cioè i prodotti assicurativi pensati per proteggere da ogni eventualità.

Tuttavia non è sempre detto che una polizza kasko per scooter comprenda tutte le garanzie che si desiderano; per questo consigliamo sempre di verificare nei dettagli eventuali esclusioni o limitazioni nella copertura.

Uso intenso e risparmio

La seconda esigenza che vogliamo analizzare è quella di uno scooterista che cerca la migliore assicurazione scooter 50, 125 o per altre cilindrate e che fa un utilizzo intenso del proprio scooter.

Per gli utilizzi continuativi dello scooter, le polizze più consigliate sono quelle di durata annuale, eventualmente con il pagamento a rate qualora si ritenga che la cifra richiesta sia troppo elevata per un versamento in un’unica rata. Tuttavia si tenga presente che i prodotti con pagamento rateale potrebbero presentare costi maggiori rispetto a quelli di una polizza a premio unico.

La ricerca del risparmio potrebbe passare anche da un prodotto con franchigia, cioè un’assicurazione scooter che individua preventivamente una soglia di danno al di sotto della quale il risarcimento in caso di sinistro con colpa è a carico del sottoscrittore.

La franchigia dovrebbe essere sempre mantenuta entro una soglia di spesa non eccessiva, in modo da non obbligare l’assicurato ad un esborso superiore al risparmio ottenuto inizialmente, soprattutto nel caso di più incidenti con colpa nel periodo assicurativo.

ATTENZIONE – assicurazione scooter conveniente e bonus/malus. Nella ricerca dell’assicurazione scooter più conveniente, la classe assicurativa raggiunta non è un elemento trascurabile. Infatti il principio del bonus/malus premia chi non causa incidenti con colpa, penalizzando invece chi li commette. Essere posizionati in una classe elevata è quindi penalizzante, e potrebbe rendere più difficile trovare una polizza conveniente. Tuttavia, anche per le classi più alte, il confronto tra preventivi permette sempre di individuare possibilità di risparmio.

Uso saltuario

Nel caso in cui l’esigenza dello scooterista sia quella di un utilizzo saltuario del proprio veicolo ma per periodi prolungati di tempo, un prodotto adeguato potrebbe essere rappresentato dalle polizze di tipo temporaneo. Questo tipo di assicurazione è consigliata ad esempio a chi limita l’uso del proprio scooter nei periodi più caldi dell’anno, o ancora ne effettua un uso continuato ma per brevi periodi, magari perché in possesso di altri mezzi di locomozione.

Le polizze di durata temporanea, hanno una validità che varia da un giorno fino a sei mesi, e permettono di risparmiare sull’assicurazione scooter in quanto consentono di non assicurare il veicolo nei periodi di inutilizzo.

La convenienza delle polizze temporanee è tale però solo se effettivamente si osservano dei periodi di fermo prolungati. Qualora lo stop del proprio scooter sia inferiore a tre mesi all’anno, dovrebbero essere valutate altre tipologie di assicurazioni, come ad esempio le polizze sospendibili (delle quali abbiamo parlato sul sito nella scheda che potete leggere qui).

Uso frequente ma sulle brevi distanze

Qualora lo scooter venga utilizzato per tutto l’anno ma ci si sposti solo su distanze brevi o medio brevi, una polizza chilometrica o a consumo potrebbe essere la migliore assicurazione scooter per quel tipo di utilizzatore.

Le polizze a consumo presentano un costo proporzionale al numero di chilometri effettivamente percorsi durante il periodo assicurativo, con costi inferiori rispetto a quelli di una polizza standard.

L’unica avvertenza in questo caso è quella di provare a stimare con precisione il numero di chilometri che potranno effettivamente essere percorsi nel corso dell’anno. Infatti nel caso in cui si superi la soglia di percorrenza prevista, la compagnia assicurativa chiederà di integrare il premio pagato con una cifra proporzionale al numero di chilometri in eccedenza. Il costo applicato al chilometro è molto variabile e consigliamo quindi di verificarlo con attenzione prima della sottoscrizione della polizza.

Risparmio per tutti

In questa guida dedicata alla migliore assicurazione scooter, abbiamo individuato quattro prodotti adatti a quattro esigenze assicurative diverse. Ciò non significa però che chi ha bisogni diversi non possa trovare un’assicurazione di qualità e conveniente che faccia al caso proprio.

A prescindere delle esigenze specifiche, consigliamo sempre e a tutti di provare un comparatore di polizze scooter online, uno strumento molto pratico che in pochissimi passaggi permette di trovare la migliore assicurazione scooter per ogni esigenza.

Richiedere un preventivo tramite un comparatore è molto semplice: è necessario inserire pochi dati che riguardano il contraente e lo scooter posseduto. In seguito il comparatore restituisce più preventivi adeguati a quello specifico profilo, molto facili da confrontare tra loro e tra i quali è possibile (ma non obbligatorio) scegliere la migliore assicurazione scooter. I preventivi ottenuti infatti non sono vincolati ad un acquisto e possono essere modificati, personalizzando le opzioni legate al prodotto o decidendo di estendere o limitare le garanzie accessorie presenti, oltre alle principali caratteristiche della polizza.

Migliore assicurazione scooter: come trovarla?
5 (100%) 1 vote


⇒ Preventivi Assicurazioni Scooter - Ciclomotori

ASSICURAZIONE SCOOTER - CICLOMOTORI / MOTOCARRI
PREVENTIVO GRATIS
  • Stop&Go: puoi sospenderla e riattivarla gratis
    (Più conveniente delle Polizze temporanee - a consumo)
  • APP Genertel
  • Minikasko e Minikasko abbigliamento


ASSICURAZIONE SOSPENDIBILE (gratis)
Pagabile a Rate
In caso di inutilizzo della tua moto puoi sospendere l'assicurazione e riattivarla gratuitamente direttamente online e via app in qualunque momento. Coperture previste:
  • Furto e incendio
  • Tutela danni da veicoli non assicurati
  • Assistenza Legale
  • Assistenza Stradale Estesa e Top
  • Infortuni del Conducente
  • Collisione animali selvatici
  • Minikasko
  • Minikasko Abbigliamento
  • Protezione imprevisti
Scegli tra 3 opzioni:
  • Tutti i guidatori
  • Conducenti con età maggiore di..
  • Fino a 4 guidatori
Polizza Sospendibile
(Più conveniente delle Polizze temporanee - a consumo)


ASSICURAZIONE SOSPENDIBILE
Pagabile a Rate - Sconto 25% sul 2° Veicolo
Coperture di Conte Moto:
  • Rinuncia alla Rivalsa: con 5,00 € l’anno la Compagnia non potrà rivalersi su di te (es. se causi incidente in stato di ebrezza la compagnia potrrebbe rivalersi su di te).
  • Infortuni del Conducente
  • Tutela Legale e Protezione Punti Patente: avvocati esperti ti assisteranno nelle controversie
  • Assistenza Stradale
  • Incendio e Furto
  • kasko

Hai dubbi? Facci una domanda!