Costo assicurazione furgone: Come si calcola?

Il costo di un’assicurazione per furgone viene calcolato in base ad una serie di parametri. Distinguiamo tra parametri fissi e parametri variabili in base alla possibilità di modifica o meno da parte di chi sottoscrive la polizza. Le possibilità di scelta o di modifica influiscono sul costo dell’assicurazione furgone in maniera più o meno importante a seconda della variabile considerata.

Ecco i parametri che vengono presi in considerazione:

  • Parametri fissi: caratteristiche del furgone, uso, storia assicurativa, conducenti
  • Parametri variabili: franchigia, coperture accessorie, servizi aggiuntivi, chilometri percorsi, durata della polizza

A seguire analizzeremo in dettaglio ogni aspetto, per conoscere al meglio su quali parametri è possibile intervenire per ottenere una polizza furgone con un costo inferiore.

(Potrai leggere il resto dopo, con calma.)


Parametri fissi

Raggruppiamo in questa sezione tutti i parametri che non dipendono dalle scelte di chi stipula la polizza furgone, ma che ugualmente influenzano il suo importo.

Le caratteristiche del furgone

La prima di queste variabili riguarda le caratteristiche del furgone. Un primo parametro considerato alle compagnie assicurative per il calcolo del premio è la massa del furgone a vuoto. I furgoni rientrano nella categoria assicurativa degli autocarri con massa inferiore ai 35 quintali. L’importo richiesto varia comunque anche all’interno di questa categoria; in linea di massima un van avrà un costo assicurativo inferiore rispetto ad un furgone, anche se in realtà sono molteplici i parametri che intervengono a stabilire l’importo finale richiesto per l’assicurazione.

A parità di massa, anche l’allestimento del furgone potrebbe influire sul prezzo della polizza. Ricordiamo che nella categoria dei furgoni sono infatti compresi anche mezzi destinati ad uno uso speciale, come ad esempio i camper o i negozi mobili, e che il premio assicurativo richiesto è influenzato anche dal settore di attività e dall’uso del veicolo, come vedremo in seguito.

Settore di attività ed utilizzo

Il settore di attività per i furgoni utilizzati per scopi professionali o la finalità d’uso per quelli ad uso privato, influenzano ancora una volta il costo dell’assicurazione furgone. Maggiore è il rischio connesso ad un certo settore di attività e maggiore sarà il premio richiesto, anche se come già spiegato tutti i fattori concorrono in maniera proporzionale alla determinazione del prezzo finale.

Oltre alla finalità specifica del furgone, anche l’uso professionale o l’utilizzo privato incidono direttamente sul prezzo, in quanto un utilizzo per scopi privati (come ad esempio per i camper o i furgoni utilizzati nel tempo libero), presuppone una minore esposizione al rischio rispetto a quella di determinati settori professionali.

Storia assicurativa

Tra i parametri fissi includiamo anche l’eventuale classe di merito ed il numero di incidenti con colpa occorsi al furgone. Anche dove non si applica la formula del bonus-malus infatti, aver causato un numero più o meno elevato di incidenti stradali determina un’influenza sul premio assicurativo richiesto.

Conducenti

L’età del conducente è un altro dei parametri fissi che determina il prezzo delle polizze per furgoni. Di norma l’uso esclusivo o condiviso da parte di un neopatentato concorre ad aumentare il prezzo della polizza, mentre l’esperienza maggiore influisce in maniera opposta.

Tuttavia alcune compagnie assicurative considerano negativamente l’età avanzata del conducente, ritenuto maggiormente a rischio.

COME FARE- il confronto tra preventivi. La presenza di molte variabili rende necessario un confronto accurato tra più preventivi, che dovrebbero essere redatti utilizzando sempre le medesime variabili, per un confronto che sia davvero tale. In questo senso un grande aiuto viene dai comparatori online, che utilizzando le stesse variabili restituiscono una rosa di preventivi basati su prodotti con caratteristiche simili. Anche in questo caso è comunque sempre consigliato leggere attentamente tutti i preventivi, prestando attenzione soprattutto alla presenza di limitazioni o clausole contrattuali.

Parametri variabili

Dopo aver analizzato i parametri non variabili, trattiamo ora i parametri che definiamo come variabili, in quanto modificabili da chi sottoscrive la polizza furgone o comunque non sempre presenti in tutte le polizze furgone.

Franchigia

Una caratteristica molto presente nelle assicurazioni per furgoni è la franchigia, cioè una soglia al di sotto della quale gli eventuali danni al furgone sono a carico del sottoscrizione dell’assicurazione.

La presenza di una franchigia concorre ridurre il costo dell’assicurazione per i furgoni, ma la scelta di questo tipo di prodotto andrebbe valutata con attenzione, in quanto in caso di incidenti ripetuti, il risparmio iniziale potrebbe tradursi in una spesa maggiore.

Coperture accessorie

Le coperture accessorie sono un insieme di coperture assicurative aggiuntive e non obbligatorie che influenzano in modo importante il prezzo finale della polizza furgone. In questa categoria sono compresi molti tipi di copertura, che vanno da quella relativa alla protezione per il trasporto di merci di elevato valore fino ai danni da grandine o ai cristalli.

Il prezzo di queste coperture aggiuntive varia notevolmente a seconda della tipologia dell’assicurazione stessa. Consigliamo di prendere in considerazione quelle più rilevanti per il tipo di furgone o di attività svolta e le assicurazioni contro le eventualità più dannose per il furgone ed il suo contenuto. Anche se fanno aumentare il prezzo ella polizza infatti, un piccolo costo aggiuntivo inziale potrebbe tradursi in un notevole risparmio in caso di incidente.

Servizi legati all’assicurazione

Oltre alle coperture accessorie, le compagnie di assicurazione propongono polizze furgone che comprendono una serie di servizi accessori, non strettamente legati al verificarsi di incidenti ma comunque utili in molte situazioni.

Un esempio tipico è dato dall’assistenza stradale, molto consigliata soprattutto per chi percorre distanze elevate o per i furgoni più datati o soggetti a forte usura.

Chilometri e durata

Una tipologia di polizza furgone dal costo spesso inferiore rispetto ad altri prodotti è l’assicurazione chilometrica, che permette di assicurare il furgone per una percorrenza chilometrica stabilita in anticipo. Questo tipo di prodotto è consigliato per chi utilizza il furgone solo su percorrenze brevi o lunghe ma poco frequenti.

Un’ultima tipologia di variabile che consente di avere un costo più basso per la polizza furgone è data dalla durata limitata; questo tipo di assicurazioni sono valide per periodi che variano da un giorno a pochi mesi e rappresentano un vantaggio, soprattutto economico, per coloro che utilizzano il furgone solo in determinati periodi di tempo o addirittura occasionalmente per periodi brevi o brevissimi.

Per entrambe le ultime due tipologie è consigliato valutare con attenzione la storia pregressa del furgone, in modo da conoscerne l’effettivo utilizzo e sottoscrivere così la polizza con il costo più conveniente per ogni situazione specifica.

Costo assicurazione furgone: Come si calcola?
Vota Questo Articolo


⇒ Preventivi Polizze Autocarro - Furgoni

ASSICURAZIONE AUTOCARRO / FURGONE
PREVENTIVO GRATIS
(Calcola anche senza targa)
  • Business continuity: autocarro sostitutivo in caso di incidente
  • Diaria giornaliera e un autista in caso di infortunio.
  • Carico / scarico: copertura danni causati a terzi durante carico e scarico.
  • Franchigia.
  • Stop&Go: puoi sospenderla e riattivarla gratis
  • Agevolazioni per mezzi d'epoca iscritti all'ASI o al FMI.


FINO A 35 QUINTALI
Assistenza in Chat e Telefono
In caso di inutilizzo puoi sospendere l'assicurazione e riattivarla gratuitamente direttamente online e via app in qualunque momento. Coperture previste:
  • Furto e incendio
  • Tutela danni da veicoli non assicurati
  • Assistenza Legale
  • Assistenza Stradale Estesa e Top
  • Infortuni del Conducente
  • Collisione animali selvatici
  • kasko e Minikasko
  • Attiva vandalici, atmosferici e cristalli
  • Protezione imprevisti

Hai dubbi? Facci una domanda!