Assicurazione furgone più economica: come trovarla?

L’assicurazione del furgone è solo uno dei costi che chi utilizza un furgone deve affrontare. Sia che si scelga un furgone per motivi di lavoro, sia che lo si utilizzi per scopi privati, scopriamo come trovare la migliore assicurazione per furgone, considerando innanzitutto il prezzo, ma anche le caratteristiche della copertura scelta.

(Potrai leggere il resto dopo, con calma.)


Più preventivi = più possibilità di risparmio

Come per ogni tipologia di acquisto, anche la ricerca di un’assicurazione furgone economica non può prescindere dal confronto. Infatti anche quando si trova un’offerta molto conveniente, non è necessariamente detto che questa sia realmente la migliore assicurazione per il proprio furgone.

Richiedere il maggior numero di preventivi possibile è quindi la strada giusta per poter trovare una polizza davvero economica. Sappiamo però che questa operazione potrebbe richiedere un po’ di tempo e che la maggior parte delle persone si ferma al secondo o al terzo preventivo.

A questo scopo sono stati pensati i comparatori di preventivi online, strumenti semplici da utilizzare ma che consentono di ottenere un elevato numero di preventivi, in pochi passaggi e in pochissimo tempo.

COME FARE- preventivo e targa del furgone. Per ottenere un preventivo per una polizza furgone è molto utile conoscere la targa del veicolo, in quanto ad essa sono associate molte delle caratteristiche richieste per la preparazione del preventivo. Tuttavia non conoscere la targa non è un limite per l’esecuzione del preventivo, in quanto questo può essere calcolato anche a partire dalla marca, dal modello e dall’allestimento del furgone.

Assicurazione online o tradizionale?

Nonostante abbiamo già parlato di comparatori di polizze online, la ricerca delle assicurazioni furgoni più economiche può avvenire anche su canali diversi.

La modalità più conosciuta per le assicurazioni furgone è quella di rivolgersi alle agenzie assicurative tradizionali, cioè quelle con sportelli ed uffici ubicati sul territorio. Spesso ci si rivolge alle filiali fisiche perché si ha fiducia nel marchio o perché si è già clienti dell’assicurazione.

In questo caso la compagnia tradizionale potrebbe essere vantaggiosa in quanto è possibile trattare il prezzo della polizza o ottenere sconti legati di solito alla sottoscrizione di più polizze. Tuttavia i vantaggi terminano qui.

Mediamente più convenienti sono le assicurazioni online, che propongono polizze economiche per ogni tipologia di veicolo. Il risparmio ottenibile dalle assicurazioni online deriva dal fatto che questo tipo di compagnie devono affrontare costi di gestione inferiori rispetto alle assicurazioni tradizionali, in quanto possono ad esempio ridurre le spese relative al mantenimento delle filiali fisiche.

In realtà in alcuni casi le compagnie assicurative online sono gli stessi soggetti presenti anche nel mercato fisico; in altri casi invece le compagnie operano solo nel mercato della rete.

Rivolgersi ad una compagnia online di norma è molto più semplice in quanto è possibile richiedere un preventivo in ogni momento ed attivare la polizza con tempistiche molto contenute, senza la necessità di doversi poi recare fisicamente in un ufficio per la firma o il pagamento della polizza.

Prima del preventivo: cosa considerare

Prima di richiedere un preventivo, sia che si decida di rivolgersi ad un’assicurazione online sia che si preferisca una tradizionale, consigliamo sempre di considerare con attenzione alcuni aspetti che potrebbero fare la differenza nella ricerca di una polizza furgone economica.

Il primo aspetto a cui prestare attenzione riguarda la storia assicurativa del furgone (o l’esperienza del proprietario, nel caso di un nuovo veicolo). Per storia assicurativa intendiamo soprattutto il numero di incidenti che sono occorsi dal momento dell’acquisto e la loro tipologia. Importante è anche considerare gli altri eventi che si sono verificati e contro i quali è possibile assicurarsi. Lo studio della storia assicurativa è molto importante per capire quale coperture non obbligatorie o quali servizi aggiuntivi è più o meno conveniente sottoscrivere per lo specifico furgone.

Un altro aspetto da considerare prima della richiesta di un preventivo sono i chilometri percorsi mediamente dal furgone nel corso di un anno solare. La considerazione dei chilometri effettuati è importante per valutare la convenienza o meno di una polizza chilometrica.

In aggiunta i chilometri è bene considerare anche se il furgone venga utilizzato per tutto l’anno o solo in determinati periodi; in questo caso le polizze temporanee potrebbero rappresentare un’ulteriore occasione di risparmio.

Il confronto: a cosa prestare attenzione

Passiamo quindi al confronto vero e proprio dei preventivi ottenuti. Analizziamo le caratteristiche più importanti da considerare per trovare una polizza furgone economica.

  • Massimali assicurativi: riguardano la copertura per responsabilità civile, obbligatoria per legge. I massimali possono variare da un prodotto assicurativo all’altro, con un conseguente cambio del prezzo finale della polizza. È comunque prevista una soglia minima, ma invitiamo sempre a prendere in considerazione anche massimali più alti.
  • Franchigia: la presenza o meno di una franchigia è un fattore che determina in maniera importante il prezzo della polizza furgone. Anche in questo caso la storia assicurativa del furgone è un indicatore importante per capire se una polizza è più o meno conveniente. In caso di alta probabilità di incidenti, consigliamo di mantenere la franchigia entro una soglia ridotta, per evitare il rischio di dover affrontare spese elevate in caso di incidente.
  • Coperture accessorie: le coperture non obbligatorie sono la parte che influenza maggiormente il prezzo finale di una polizza furgone. Anche in questo caso consigliamo di considerare con attenzione solo le coperture utili per l’uso del furgone, senza cadere però nel rischio di ridurre tutte le coperture in ottica di risparmio. Infatti in caso di incidente il risparmio ottenuto in fase di sottoscrizione potrebbe annullarsi, a fronte di spese elevate che invece una copertura accessoria di costo ridotto potrebbe scongiurare.
  • Limitazioni: un aspetto molto importante nelle coperture assicurative per furgoni riguarda la presenza di limitazioni o condizioni speciali, che variano in maniera importante da una compagnia assicurativa all’altra. Considerarle con attenzione è fondamentale per ottenere davvero l’assicurazione furgone più conveniente.

Le polizze furgone kasko

Tra i prodotti che spesso vengono proposti per le assicurazioni dei furgoni sono presenti le cosiddette polizze kasko, che prevedono la copertura contro la quasi totalità dei sinistri e degli eventi che possono riguardare il furgone. Per risparmiare anche in questo caso consigliamo di valutare con attenzione se tutte le coperture sono realmente necessarie, e di sottoscrivere questa tipologia di polizza solo nel caso in cui soddisfi tutte le esigenze assicurative del furgone specifico.

Assicurazione furgone più economica: come trovarla?
Vota Questo Articolo


⇒ Preventivi Polizze Autocarro - Furgoni

ASSICURAZIONE AUTOCARRO / FURGONE
PREVENTIVO GRATIS
(Calcola anche senza targa)
  • Business continuity: autocarro sostitutivo in caso di incidente
  • Diaria giornaliera e un autista in caso di infortunio.
  • Carico / scarico: copertura danni causati a terzi durante carico e scarico.
  • Franchigia.
  • Stop&Go: puoi sospenderla e riattivarla gratis
  • Agevolazioni per mezzi d'epoca iscritti all'ASI o al FMI.


FINO A 35 QUINTALI
Assistenza in Chat e Telefono
In caso di inutilizzo puoi sospendere l'assicurazione e riattivarla gratuitamente direttamente online e via app in qualunque momento. Coperture previste:
  • Furto e incendio
  • Tutela danni da veicoli non assicurati
  • Assistenza Legale
  • Assistenza Stradale Estesa e Top
  • Infortuni del Conducente
  • Collisione animali selvatici
  • kasko e Minikasko
  • Attiva vandalici, atmosferici e cristalli
  • Protezione imprevisti

Hai dubbi? Facci una domanda!