Assicurazione sanitaria per spese dentistiche

Le cure dentistiche possono rappresentare un capitolo di spesa molto importante per una persona o una famiglia e molto spesso per questo tipo di interventi e cure è piuttosto complesso poter usufruire dell’assistenza sanitaria pubblica. Scopriamo quindi cos’è e come funziona un’assicurazione odontoiatrica e a cosa prestare attenzione prima della scelta di questo tipo di prodotto assicurativo.

(Potrai leggere il resto dopo, con calma.)


Cos’è e come funziona

Una polizza dentale è una copertura assicurativa che appartiene al ramo delle polizze sanitarie. Questo tipo di prodotto permette al contraente di usufruire di trattamenti dentistici gratuiti o a tariffe nettamente più vantaggiose rispetto a quelle presenti sul mercato.

Di solito questo tipo di polizza prevede almeno la presenza di uno o più servizi gratuiti, che normalmente comprendono la prima visita, eventuali visite di controllo periodiche e che a seconda del prodotto scelto possono includere anche trattamenti come la pulizia dei denti (per citare uno tra i più comuni).

Coperture

La sottoscrizione di una polizza per spese dentistiche consente di ottenere un rimborso delle spese mediche dentistiche sostenute, che di norma devono essere effettuate presso le cliniche dentali e gli studi convenzionati con la compagnia assicurativa scelta.

Diversamente da quanto accade per altre tipologie di polizze salute, di solito le polizze denti non prevedono limitazioni pe quanto riguarda l’età o le condizioni di salute del contraente. A seconda del prodotto scelto è possibile ottenere l’assistenza dentistica anche nel caso in cui le cure dentistiche da sostenere siano la conseguenza di patologie o interventi pregressi.

ATTENZIONE – Le polizze denti si possono differenziare tra loro per coperture ed esclusioni; per questo invitiamo sempre a leggere con attenzione il contratto prima della sottoscrizione e a confrontare tra loro più prodotti simili per individuare il migliore per le proprie aspettative.

Tipologie di assicurazioni dentistiche

Fino ad ora abbiamo trattato di assicurazione dentistica come di un prodotto assicurativo unico. In realtà esistono almeno due tipologie di polizze dentistiche e cioè quelle dentistiche pure e quelle che comprendono l’assicurazione denti all’interno di una più estesa polizza salute.

Nel primo caso l’assicurazione sanitaria è relativa esclusivamente all’ambito odontoiatrico; nel secondo invece l’assistenza per le spese dentistiche è parte di un pacchetto più ampio di protezione sanitaria.

Di solito le polizze salute che prevedono anche l’assistenza dentistica sono quelle più articolate per i casi di intervento e dal costo maggiore.

Prima della scelta consigliamo sempre di verificare i dettagli della copertura di questo aspetto specifico della polizza, in quanto esistono differenze davvero notevoli tra una polizza salute e l’altra, soprattutto per quanto riguarda l’entità dei rimborsi e delle prestazione gratuite incluse nella copertura di polizza.

Le polizze famiglia

Una tipologia speciale di assicurazione sanitaria dentistica è quella destinata non solo al singolo contraente ma a tutto il nucleo famigliare. Alcuni prodotti assicurativi prevedono l’estensione gratuita della polizza ai figli con età inferiore ad una soglia determinata. In altri casi è invece possibile estendere la protezione a tutta la famiglia con un incremento del premio, comunque inferiore rispetto alla sottoscrizione di più polizze indipendenti.

Di solito le polizze famiglia prevedono le stesse coperture previste per il singolo, con l’aggiunta di visite e interventi dedicati alla salute dentale dei più piccoli se nel nucleo famigliare sono presenti bambini.

Come confrontare un’assicurazione sanitaria dentista

Come per ogni tipologia di assicurazione, anche per quella sanitaria dentistica è importante il confronto tra più preventivi prima della scelta.

Ecco quali sono gli aspetti a cui prestare maggiore attenzione:

  • percentuale rimborso
  • visite gratuite
  • franchigie

Questi tre aspetti sono quelli che differenziano maggiormente una polizza denti dall’altra, ma prima della sottoscrizione è sempre consigliato valutare anche gli eventuali casi di esclusione dalla copertura assicurativa.

Per rendere più semplice la richiesta dei preventivi ed il loro successivo confronto, consigliamo sempre di utilizzare un comparatore di polizze dentistiche online, uno strumento in grado di far risparmiare tempo e risorse, già a partire dalla ricerca.

Assicurazione sanitaria per spese dentistiche
5 (100%) 1 vote


⇒ Preventivi Assicurazioni Sanitarie

Ultimo aggiornamento: 14/11/2018

ASSICURAZIONE SANITARIA
PREVENTIVO GRATIS
Mettiti in contatto gratis e senza impegno con esperti della tua zona


CALCOLA GRATIS E SENZA IMPEGNO

Hai dubbi? Facci una domanda!