Migliore assicurazione sanitaria: come trovarla?

Qual è l’assicurazione sanitaria migliore tra quelle presenti oggi sul mercato? Quali aspetti valutare per individuare i migliori prodotti assicurativi? Scopriamolo nella guida che segue.

(Potrai leggere il resto dopo, con calma.)


Esiste una polizza sanitaria migliore per tutti?

Partiamo da un presupposto necessario per le assicurazioni sanitarie, così per ogni tipologia di prodotto assicurativo: non esiste una polizza sanitaria migliore in assoluto.

Esistono però polizze che rispondono alla perfezione ad ogni esigenza specifica e con un ottimo rapporto tra qualità dei servizi offerti e premio richiesto. Vediamo quindi come individuarle all’interno del composito mercato assicurativo del nostro paese.

Analizzare le proprie esigenze

Prima di analizzare le migliori polizze sanitarie, sarebbe bene individuare quali possono essere le proprie esigenze assicurative. Uno sportivo professionista ha infatti bisogni diversi rispetto ad una famiglia con bambini, così come una persona anziana ha aspettative su una polizza salute diverse da quelle di un giovane.

Per ogni tipologia di persona esiste una polizza adeguata, che potrà quindi essere ad esempio la migliore polizza infortuni nel caso di uno sportivo, o una polizza che preveda anche l’assistenza per le persone più avanti con gli anni.

DA SAPERE – polizze sanitarie per esigenze specifiche. Oltre alle polizze generiche pensate per soddisfare la maggior parte delle esigenze in fatto di salute, il mercato offre anche polizza salute specifiche per determinati profili. Un esempio sono le polizze infortunio per chi pratica sport agonistici o sport estremi, o ancora le polizze infortunio pensate per lo svolgimento di determinate attività professionali.

La richiesta del preventivo

Una volta individuate le proprie necessità assicurative, la ricerca della migliore assicurazione infortuni e malattia prosegue con la richiesta di un preventivo. Il preventivo può essere richiesto tramite tre modalità, e cioè presso:

  • un’agenzia tradizionale
  • un sito internet
  • un comparatore di polizze online

Tutte e tre le modalità sono ugualmente valide per la ricerca di una polizza salute, ma è sempre consigliato utilizzare un comparatore, in quanto in questo modo è possibile risparmiare temo nella fase di ricerca e ottenere simultaneamente più preventivi, semplici d confrontare tra loro.

Se invece si decidesse di richiedere un preventivo in autonomia, è bene prestare attenzione alle diverse tipologie di prodotto presenti sui siti o proposte dalle compagnie assicurative.

Infatti, diversamente da quanto avviene per altri rami assicurativi, quello delle polizze salute si presenta come molto variegato. Di solito ogni compagnia propone più polizze, pensate per esigenze diverse e con tutele diversificate.

Molto spesso accade quindi che paragonare tra loro i prodotti assicurativi di compagnie diverse possa rivelarsi difficile, in quanto ogni assicurazione tende a proporre pacchetti assicurativi differenti, con l’aggiunta di coperture opzionali che complicano ulteriormente (ma parallelamente ne arricchiscono l’offerta) il mercato del settore.

Il confronto tra preventivi

La terza fase è quella che realmente permette di individuare la migliore polizza infortuni o sanitaria.

Il primo aspetto da valutare è ovviamente il premio richiesto, ma questo non dovrebbe mai essere l’unico parametro da considerare nella scelta.

Un secondo aspetto da considerare con attenzione riguarda le coperture presenti e quelle escluse. Dopo la lettura di un paio di preventivi si può già intuire come il panorama assicurativo sia davvero variegato da questo spunto di vista; per questo abbiamo consigliato in precedenza di individuare con attenzione i propri bisogni in ambito assicurativo.

Oltre alle coperture principali le assicurazioni offrono di solito anche ulteriori coperture accessorie, che di norma hanno tariffe ridotte se sottoscritte nell’ambito di una polizza più ampia. Queste coperture opzionali dovrebbero essere prese in considerazione, in quanto spesso consentono di ampliare la protezione offerta dalla polizza sanitaria con un costo contenuto.

Un ulteriore parametro da valutare nella ricerca delle migliori polizze sanitarie riguarda la presenza dei servizi di assistenza, che anche se non indispensabili alle finalità della polizza, potrebbero rivelarsi molto utili in caso di necessità. Tra questi citiamo ad esempio l’assistenza 24 ore al giorno, che alcune compagnie propongono anche come supporto domiciliare per l’assicurato.

Un altro aspetto da prendere in considerazione è la possibilità di sottoscrivere un indennizzo in abbinamento alla polizza per quanto riguarda i casi di invalidità o inabilità e di decesso in seguito ad infortunio o malattie gravi. Queste opzioni, che uniscono le caratteristiche delle polizze salute e a quelle delle polizze vita, potrebbero rappresentare una possibilità importante per chi è interessato ad una protezione assicurativa più completa.

Anche la periodicità del versamento è un aspetto da considerare nella comparazione tra polizze sanitarie. Molto spesso è possibile richiedere il pagamento del premio in rate mensili, una modalità che consente di minimizzare l’impatto del costo della polizza salute integrativa sulle spese mensili.

Un’ultima serie di aspetti da considerare nella comparazione tra polizze sanitarie riguarda le modalità di recesso dalla polizza, i tempi e i modi di rimborso ed il tempo minimo di permanenza; è bene considerare anche questi aspetti fin dall’apertura della polizza in modo da non incorrere in difficoltà nel caso si vogli interrompere la polizza salute sottoscritta o si abbia la necessità di richiedere un rimborso in merito alle spese sanitarie sostenute.

Come si evince da quanto detto in precedenza, sono davvero molti i fattori da considerare prima della sottoscrizione di una polizza salute. Il consiglio comunque sempre valido per individuare la migliore polizza è quello di leggere con attenzione tutti i materiali informativi, richiedendo ulteriori chiarimenti alla compagnia assicurativa in caso di dubbi o di carenza di informazioni su un fattore specifico.

Migliore assicurazione sanitaria: come trovarla?
Vota Questo Articolo


⇒ Preventivi Assicurazioni Sanitarie

Ultimo aggiornamento: 15/11/2018

ASSICURAZIONE SANITARIA
PREVENTIVO GRATIS
Mettiti in contatto gratis e senza impegno con esperti della tua zona


CALCOLA GRATIS E SENZA IMPEGNO

Hai dubbi? Facci una domanda!