L’assicurazione globale fabbricati

Nella scheda che segue analizzeremo una polizza casa particolare, cioè quella relativa alla copertura globale fabbricati. Scopriamo di cosa si tratta e quando sottoscrivere questo prodotto.

(Potrai leggere il resto dopo, con calma.)


Definizione

Una polizza globale fabbricati è una copertura assicurativa che riguarda un intero edificio, a prescindere dal numero di appartamenti o di proprietari presenti. Questo prodotto assicurativo è stato infatti pensato per proteggere l’edificio nel suo insieme, comprendendo quindi anche le pertinenze e le eventuali parti comuni. A seconda della tipologia di proprietà, il prodotto può essere intestato ad una singola persona o ad un gruppo di proprietari ed e applicabile per ogni destinazione d’uso dell’edificio, incluso quindi l’utilizzo civile degli spazi interni, sia l’uso per uffici o studi professionali.

Per quali eventi

La copertura globale assicura l’edificio da una serie di eventi, come ad esempio gli incendi, gli allagamenti o gli eventi atmosferici. Non è possibile effettuare una generalizzazione maggiore, in quanto ogni compagnia assicurativa propone un prodotto specifico, con caratteristiche spesso variabili.

Molto frequente è di solito anche la responsabilità civile verso terzi per i danni derivanti dall’edificio; sono inoltre sempre proposte coperture aggiuntive, come ad esempio la copertura opzionale per la protezione delle lastre e delle superfici vetrate presenti nell’edificio.

Le garanzie aggiuntive

Come anticipato, quella delle garanzie aggiuntive è una specifica molto importante per quanto riguarda le assicurazioni globali sui fabbricati. Infatti esse si differenziano in base alla compagnia assicurativa, e possono riguardare molti aspetti, anche in base al tipo di utilizzo che viene effettuato dell’edificio. Di solito vengono infatti proposte coperture aggiuntive a seconda che l’edificio sia adibito principalmente ad abitazione o che ospiti al suo interno attività diverse, come avviene per gli uffici o per gli studi professionali.

ATTENZIONE – la copertura globale edifici è obbligatoria? Questo tipo di copertura non è mai obbligatoria, a prescindere dall’utilizzo finale dell’edifico e delle parti che lo compongono. Tuttavia è molto consigliata, in quanto consente di proteggere tutte le proprietà da una serie di eventi potenzialmente anche molto dannosi.

Come confrontare le polizze globale fabbricati

Prima di parlare nello specifico del confronto delle diverse polizze globali edifici, è bene precisare che alcune compagnie denomina questo tipo di prodotto con nomi commerciali, mentre altre le identificano con la definizione standard. A prescindere dal nome adottato, non cambia la tipologia di copertura, così come non cambiano le caratteristiche generiche della stessa.

Il confronto tra prodotti piuttosto diversi tra loro potrebbe rivelarsi complesso nel caso in cui si decida di effettuare più preventivi in autonomia. Anche nella scelta dei preventivi online infatti, non sempre potrebbe essere semplice individuare prodotti analoghi da una compagnia all’altra.

In questo senso molto utile è il ricorso ad un comparatore online, uno strumento semplicissimo da utilizzare, e che in pochi passaggi consente di ottenere più preventivi confrontabili tra loro in modo semplice, grazie a caratteristiche di base del tutto simili.

Prima di effettuare una scelta, è sempre consigliato prendere visione di più preventivi, avendo cura di confrontare tra loro gli aspetti più rilevanti, come le coperture incluse ed escluse dal prodotto specifico.

Un altro aspetto al quale prestare attenzione, è la presenza o meno di eventuali franchigie, cioè di soglie di danno al di sotto delle quali il risarcimento è a carico del sottoscrittore. L’aspetto della franchigia dovrebbe essere valutato con attenzione, in quanto in caso si verificassero più volte gli eventi contro i quali ci si assicura, potrebbe aumentare la spesa a carico del sottoscrittore.

Come sottoscrivere una polizza globale fabbricato

La sottoscrizione di una polizza globale fabbricato è molto semplice, e può essere effettuata anche online tramite i siti di assicurazione o un comparatore di polizze.

Tuttavia è bene sapere che questa polizza può essere sottoscritta da un singolo solo nel caso in cui egli sia in possesso dell’intera proprietà; in caso diverso è necessario seguire la procedura prevista per i condomini.

Il caso dei condomini

Nel caso in cui l’edificio sia un condominio, la sottoscrizione di una polizza globale fabbricati avviene di solito tramite l’amministratore condominiale. Tuttavia questa polizza può essere sottoscritta solo in seguito ad un’apposita delibera dell’assemblea condominiale, in quanto tutti gli aventi diritto devono essere d’accordo per la sottoscrizione della stessa.

Nel caso invece in cui la delibera per la polizza si precedente all’entrata in possesso di uno degli appartamenti che compongono l’immobile da parte di proprietari diversi rispetto a quelli che avevano inizialmente deliberato a favore della polizza, i subentranti sono obbligati a partecipare alla spesa già decisa. Tuttavia per questi casi e per ulteriori problematiche specifiche, rimandiamo alle competenze dell’amministratore condominiale.

L’assicurazione globale fabbricati
5 (100%) 1 vote


⇒ Preventivi Assicurazioni Casa

Ultimo aggiornamento: 15/11/2018

Hai dubbi? Facci una domanda!