Assicurazioni furgoni a confronto: come trovare la migliore polizza

La ricerca della polizza migliore per assicurare il proprio furgone è un’operazione che richiede un minimo investimento di tempo, ma che può portare a risultati davvero importanti. Scopriamo tutto quello che è opportuno sapere nel confronto delle assicurazioni per furgoni con la guida che segue.

(Potrai leggere il resto dopo, con calma.)


Perché confrontare

Partiamo dalla domanda più comune che vinee posta quando si parla di confronto di polizze furgone, e cioè perché sia necessario confrontare tra loro più preventivi.

La più comune obiezione che viene posta infatti è quella relativa al prezzo. In molti si fermano al primo o al secondo preventivo, una volta ottenuto un prezzo ritenuto soddisfacente. Anche se il prezzo che si ottiene al primo preventivo è considerato vantaggioso, è comunque opportuno confrontare tra loro più preventivi, perché si potrebbero ottenere prezzi ancora migliori o polizze furgone con un più elevato rapporto qualità/prezzo, ad esempio con più servizi e coperture ad un prezzo uguale o del tutto paragonabile.

Il confronto diventa poi una necessità per chi deve assicurare più furgoni o comunque più veicoli; in questo caso risparmiare su tutte le polizze assicurative si traduce in un importante impatto dal punto di vista finanziario.

ATTENZIONE – la compagnia più conveniente. Quante volte un amico, collega o famigliare ci ha consigliato una compagnia assicurativa poiché più conveniente rispetto ad altre? Il passaparola è importante, ma non infallibile. Infatti ogni veicolo ed utilizzo del furgone può portare a necessità assicurative diverse, che potrebbero rendere conveniente un prodotto assicurativo non vantaggioso per altri e viceversa. Anche per questo il confronto, seguito dalla conoscenza delle proprie esigenze assicurative, è lo strumento più infallibile per individuare davvero il prodotto assicurativo ideale.

Prima del confronto: a cosa prestare attenzione

Prima del confronto tra assicurazioni furgone online o tradizionali, è consigliato dedicare un po’di tempo all’analisi delle esigenze assicurative specifiche per ogni veicolo, alla tipologia di attività aziendale o all’utilizzo privato. Da questo punto di vista molto importante è valutare la storia assicurativa del veicolo o di veicoli simili nel caso di un nuovo acquisto, tenendo presente soprattutto il numero di sinistri occorsi, la percorrenza chilometrica annua ed eventuali periodi di fermo durante l’anno. Questi tre parametri in particolare sono importanti per poter prendere in considerazione alcune tipologie di assicurazioni per furgoni, come appunto quelle a fascia chilometrica, quelle temporanee e quelle che presentano clausole sul numero di sinistri o eventi occorsi durante il periodo di copertura.

Il confronto dei preventivi: l’importanza delle variabili

A questo punto è possibile passare alla fase vera e propria di richiesta dei preventivi per l’assicurazione del furgone. L’assicurato può scegliere di visitare i siti web di una o più compagnie assicurative, od utilizzare un comparatore online, di cui parleremo più approfonditamente in seguito.

Qualunque sia la scelta, consigliamo di inserire sempre le stesse variabili anche su siti diversi, in modo da avere preventivi il più simili possibile. Anche l’inserimento di dati che rispecchiano le reali esigenze di assicurazione del furgone è molto importante, in quanto la mancata corrispondenza potrebbe portare a preventivi non reali e di conseguenza falsare l’intero processo di confronto delle assicurazioni furgone.

Tuttavia non è raro che siti diversi richiedano informazioni leggermente diverse tra loro, e che il confronto diventi quindi complesso. Consigliamo quindi di prestare attenzione a queste differenze o di utilizzare uno strumento molto semplice, gratuito ed immediato per il confronto: un comparatore di assicurazioni online.

I comparatori: l’alleato infallibile per il confronto

I comparatori di assicurazioni online sono strumenti molto utili per il confronto delle polizze furgone, ma più in generale per ogni tipo di assicurazione. Il funzionamento è molto semplice: l’utente deve inserire i dati richiesti e il comparatore restituisce poi un numero di preventivi più o meno elevato, tra i quali effettuare il confronto.

I vantaggi più rilevanti sono il risparmio in ordine di tempo che questo tipo di siti permette di avere; infatti, diversamente da quanto accade sui siti delle compagnie assicurative, non è necessario inserire molte volte gli stessi dati; un solo inserimento porta infatti ad ottenere molti preventivi, con un processo di richiesta ed elaborazione che dura pochissimi minuti.

In secondo luogo l’uso di un comparatore è vantaggioso perché permette di conoscere i prodotti e le offerte anche di compagnie meno note, ma ugualmente vantaggiose dal punto di vista del risparmio e della qualità dei servizi.

Un ultimo vantaggio tra i principali per i comparatori online è la certezza di avere a che fare con compagnie assicurative autorizzate dall’IVASS ad operare nel nostro paese, senza il rischio di incorrere in truffe o in compagnie assicurative non affidabili.

Prima dell’acquisto: attenti alle clausole

Dopo aver ottenuto un congruo numero di preventivi ed averli confrontati tra loro, consigliamo di dedicare ancora qualche minuto ad un aspetto spesso trascurato nella confronto delle assicurazioni furgoni, e cioè le clausole e le limitazioni contrattuali.

Può accadere infatti che alcune compagnie assicurative vincolino la validità della polizza al verificarsi di alcune condizioni, che possono variare a seconda della compagnia scelta.

Tra le più comuni clausole è presente l’utilizzo del furgone solo durante gli orari ed i giorni di svolgimento dell’attività lavorativa, per i furgoni non destinati all’uso privato, così come un limite al numero di sinistri con colpa nel periodo assicurativo.

Online ed offline: un confronto a volte difficile

Fino ad ora abbiamo parlato del confronto delle polizze furgone online, senza considerare i preventivi ottenibili rivolgendosi ad un’agenzia tradizionale.

Anche se richiedere un preventivo di tipo tradizionale è sempre possibile, consigliamo di preferire l’utilizzo dei comparatori o dei preventivi online, per diversi motivi.

Il primo è il risparmio in ordine di tempo che queste modalità di richiesta permettono di ottenere.

In secondo luogo il confronto tra preventivi ottenuti in maniera così differente può diventare spesso difficile, anche semplicemente a partire dal formato grafico utilizzato per il preventivo stesso, che rende i preventivi cartacei o comunque tradizionali spesso diversi rispetto a quelli che si possono ottenere online.

Infine molto spesso i preventivi ottenuti presso le agenzie fisiche non prendono in considerazione le offerte pensate per il mercato assicurativo online, escludendo quindi il cliente da potenziali vantaggi.

Assicurazioni furgoni a confronto: come trovare la migliore polizza
Vota Questo Articolo


⇒ Preventivi Polizze Autocarro - Furgoni

ASSICURAZIONE AUTOCARRO / FURGONE
PREVENTIVO GRATIS
(Calcola anche senza targa)
  • Business continuity: autocarro sostitutivo in caso di incidente
  • Diaria giornaliera e un autista in caso di infortunio.
  • Carico / scarico: copertura danni causati a terzi durante carico e scarico.
  • Franchigia.
  • Stop&Go: puoi sospenderla e riattivarla gratis
  • Agevolazioni per mezzi d'epoca iscritti all'ASI o al FMI.


FINO A 35 QUINTALI
Assistenza in Chat e Telefono
In caso di inutilizzo puoi sospendere l'assicurazione e riattivarla gratuitamente direttamente online e via app in qualunque momento. Coperture previste:
  • Furto e incendio
  • Tutela danni da veicoli non assicurati
  • Assistenza Legale
  • Assistenza Stradale Estesa e Top
  • Infortuni del Conducente
  • Collisione animali selvatici
  • kasko e Minikasko
  • Attiva vandalici, atmosferici e cristalli
  • Protezione imprevisti

Hai dubbi? Facci una domanda!