Assicurazione moto temporanea

Analizziamo cosa sono e come funzionano le assicurazioni temporanee per moto, a partire dalla durata fino a scoprire come è possibile risparmiare sulla polizza.

(Potrai leggere il resto dopo, con calma.)


Cosa sono

Un’assicurazione temporanea per moto è prodotto assicurativo analogo a quelli di durata standard, ma con la differenza che la validità della copertura non è pari ad un anno come per molti prodotti analoghi, ma ha piuttosto durata inferiore.

Ne consegue naturalmente che allo scadere del periodo di validità della polizza, più o meno prolungato che sia, essa non ha più validità e deve necessariamente essere rinnovata.

ATTENZIONE – circolare senza assicurazione? Circolare con un veicolo con assicurazione scaduta può comportare una multa anche superiore ai tremila euro e a possibili sanzioni accessorie, come il fermo del veicolo.

Una durata per ogni esigenza

Le esigenze dei motociclisti sono diverse non solo per quanto riguarda modelli e tipologie di moto, ma anche per i bisogni assicurativi. Tra chi ad esempio utilizza la moto anche in inverno e chi possiede più moto e le usa per periodi più limitati, esistono differenti necessità assicurative che spiegano la variegata offerta in tal senso.

Le polizze moto temporanee sono infatti disponibili a partire da un giorno di copertura, fino ad arrivare alle polizze semestrali. Esistono però anche durate intermedie, come dimostrano le assicurazioni da cinque giorni, mensili o trimestrali.

Le compagnie assicurative si stanno uniformando in questo senso, ma non è detto che tutte le durate siano disponibili presso ogni compagnia. Ecco perché il confronto tra polizze moto assume un’importanza fondamentale nella ricerca del miglior prodotto al miglior prezzo.

Per i dettagli su ogni tipologia di durata, consigliamo di fare riferimento alle schede presenti sul sito.

Temporanea o a rate?

Le assicurazioni moto temporanee online (o offline) vengono talvolta confuse con le polizze a rate. In realtà questi prodotti sono del tutto differenti, in quanto una polizza temporanea prevede il pagamento del premio per intero, di solito alla stipula del contratto.

Le polizze a rate invece offrono la possibilità di dilazionare il pagamento in più rate, ma ciò non influisce sulla durata della polizza.

Questo aspetto deve essere tenuto in considerazione anche nel caso in cui si desideri disdire la polizza, in quanto per le assicurazioni a rate la disdetta va effettuata secondo le modalità previste per l’intera durata. In altre parole il pagamento rateale non costituisce un vero e proprio rinnovo, che avviene invece alla stregua delle polizze con pagamento a premio unico.

Risparmio e polizze temporanee

Scegliere una polizza temporanea è un metodo valido per risparmiare sull’assicurazione moto. Avendo una durata inferiore rispetto ad una polizza annuale, le polizze temporanee hanno quindi un costo proporzionalmente inferiore.

Il risparmio momentaneo potrebbe però non essere tale nel caso in cui i rinnovi diventino frequenti. Semplificando, nel caso in cui si sottoscrivano due polizze semestrali, si tenga presente che il prezzo totale pagato nell’anno potrebbe essere superiore rispetto a quello di una polizza unica di durata annuale.

Se il risparmio è quindi l’unica motivazione che spinge a scegliere una polizza temporanea, esso dovrebbe essere valutato con attenzione prima della scelta della polizza.

Come avviene in generale con tutte le polizze moto, anche le assicurazioni moto temporanee dovrebbero essere scelte solo dopo aver effettuato un confronto tra più preventivi.

Per questo suggeriamo sempre di utilizzare un comparatore di polizze online, uno strumento semplice e rapido da utilizzare, che in qualche minuto è in grado di restituire più preventivi, tra i quali scegliere il migliore per la propria condizione assicurativa.

In alternativa è comunque sempre possibile chiedere in autonomia un preventivo, anche se questa operazione potrebbe richiedere molto tempo. Infatti con l’uso di un comparatore il tempo di richiesta è nettamente inferiore, in quanto i dati relativi al veicolo e al conducente possono essere inseriti una sola volta.

Anche nel secondo caso consigliamo comunque di valutare anche le polizze online, che offrono concrete possibilità di risparmio anche sulle polizze moto temporanee, a prescindere dalla durata delle stesse.

Assicurazione moto temporanea
Vota Questo Articolo


⇒ Polizze Moto Sospendibili e rateizzabili

Ultimo aggiornamento: 15/11/2018

ATTENZIONE: Spesso i motociclisti scelgono le polizze temporanee per non dover pagare anche i mesi invernali (durante i quali spesso il mezzo non viene utilizzato). Genertel e ConTe consentono di sospendere e riattivare la polizza in qualsiasi momento e di pagarla a rate! La polizza sospendibile è più conveniente di quella temporanea e a consumo perché permette la sospensione ad esempio quando le condizioni meteo non sono buone.

ASSICURAZIONE MOTO
PREVENTIVO GRATIS
  • Stop&Go: puoi sospenderla e riattivarla gratis
  • APP Genertel
  • Minikasko e Minikasko abbigliamento


POLIZZA SOSPENDIBILE (GRATIS)
Pagabile a Rate
In caso di inutilizzo della tua moto puoi sospendere l'assicurazione e riattivarla gratuitamente direttamente online e via app in qualunque momento. Coperture previste:
  • Furto e incendio
  • Tutela danni da veicoli non assicurati
  • Assistenza Legale
  • Assistenza Stradale Estesa e Top
  • Infortuni del Conducente
  • Collisione animali selvatici
  • Minikasko
  • Minikasko Abbigliamento
  • Protezione imprevisti
Scegli tra 3 opzioni:
  • Tutti i guidatori
  • Conducenti con età maggiore di..
  • Fino a 4 guidatori


POLIZZA SOSPENDIBILE
Pagabile a Rate
Coperture di Conte Moto:
  • Rinuncia alla Rivalsa: con 5,00 € l’anno la Compagnia non potrà rivalersi su di te (es. se causi incidente in stato di ebrezza la compagnia potrrebbe rivalersi su di te).
  • Infortuni del Conducente
  • Tutela Legale e Protezione Punti Patente: avvocati esperti ti assisteranno nelle controversie
  • Assistenza Stradale
  • Incendio e Furto
  • kasko

Hai dubbi? Facci una domanda!