Assicurazioni caso vita

Le assicurazioni sulla vita denominate caso vita sono una specifica tipologia assicurativa che per le sue caratteristiche viene spesso paragonata ad una pensione integrativa. Scopriamone le caratteristiche e vediamo a chi è di solito è consigliata, con l’aiuto sella scheda che segue.

Definizione

Un’assicurazione caso vita è una polizza assicurativa che prevede il pagamento del capitale accumulato se allo scadere dei termini il sottoscrittore è ancora in vita. Il sottoscrittore e il beneficiario sono quindi, nella maggior parte dei casi, la stessa persona. Per questo motivo è spesso definita come il contrario di un’assicurazione vita caso morte (alla cui scheda rimandiamo per conoscerne tutte le caratteristiche).

Caratteristiche principali

Le polizze caso vita prevedono il pagamento di un capitale o di una rendita, secondo tre diverse possibili modalità:
Rendita differita: in questo caso il sottoscrittore riceve una rendita periodica, ad esempio mensile, a partire da una data predeterminata
Rendita immediata: il sottoscrittore riceve una rendita periodica a partire dal momento della sottoscrizione
Capitale differito: il capitale accumulato viene liquidato in un’unica soluzione, con scadenza temporale prefissata o allo scadere della polizza.

Come si evince da quanto appena detto, sotto la categoria delle polizze vita caso vita coesistono prodotti anche molto diversi tra loro, che prevedono il pagamento dell’intero capitale o di una rendita periodica, sia durante il periodo di accumulo sia ad una data prestabilita.

A prescindere dalla modalità di erogazione del capitale, una seconda caratteristica comune alle assicurazioni caso vita è quella che dà il nome all’assicurazione stessa. Infatti la polizza è valida fino alla scadenza prevista dal contratto o fino al decesso del sottoscrittore, se si verifica prima della scadenza prefissata. Per questo la rendita, anche se non riscossa in vita, non può essere trasmessa agli eredi. In caso di decesso il capitale torna quindi nella disponibilità dell’assicurazione.

Come si riceve il capitale investito in un’assicurazione caso vita

Abbiamo descritto le modalità di ricezione del capitale, che può avvenire in un’unica soluzione o in più rate periodiche. Nel caso in cui il prodotto assicurativo preveda questa possibilità, esso si avvicina per caratteristiche a quello di una polizza pensionistica integrativa. In molto casi infatti la sottoscrizione di una polizza caso vita risponde alla necessità di potersi garantire un capitale o una rendita da utilizzare una volta ritirati dal lavoro.

La possibilità di ricevere il capitale in tempi rapidi o dopo un periodo di versamento prefissato, rende questo prodotto assicurativo una modalità di accumulo interessante per diverse tipologie di persone. Affronteremo questo aspetto specifico tra poche righe.

ATTENZIONE – assicurazioni e capitale accumulato. Prima di scegliere un’assicurazione caso vita, consigliamo sempre di valutare gli aspetti legati agli eventuali rischi di investimento, che dovrebbero essere sempre precisati nel materiale informativo relativo alla polizza vita. In caso di dubbio sugli eventuali rischi, è sempre consigliato chiedere chiarimenti in merito.

Il riscatto anticipato

Non è escluso che il sottoscrittore possa aver bisogno del capitale investito in una polizza vita caso vita prima della scadenza naturale del contratto o del periodo concordato per il riscatto. Molti prodotti assicurativi prevedono quindi la possibilità di ricevere in anticipo il capitale accumulato, secondo condizioni diverse, che in molti casi prevedono la possibilità di ricevere una percentuale di capitale che aumenta con il trascorrere del tempo.

Le modalità di ricezione del capitale investito variano a seconda del prodotto sottoscritto, ed esistono differenze anche importanti a seconda delle caratteristiche specifiche dell’assicurazione scelta.

Molto spesso è prevista anche la possibilità di liquidazione anticipata dell’intero capitale, ma in molti casi questa è possibile solo con il pagamento di una penale, con una percentuale sulla cifra totale che in alcuni casi potrebbe rivelarsi anche significativa.

La varietà delle condizioni, soprattutto per quanto riguarda gli aspetti dell’estinzione anticipata, suggerisce di valutare con attenzione tutte le caratteristiche della polizza caso vita prima della sottoscrizione, e di confrontare tra loro più prodotti, magari utilizzando un comparatore online.

A chi conviene un’assicurazione caso vita?

Come abbiamo avuto modo di spiegare in precedenza, le polizze caso vita sono prodotti per molti versi assimilabili alle pensioni integrative.

Per questo motivo di solito le polizze caso vita sono consigliate anche ai giovani già a partire dai primi anni di lavoro, in quanto consentono di accumulare un capitale da investire poi successivamente, o ancora di avere una rendita cin grado di integrare la futura pensione, che soprattutto per chi si affaccia al mondo del lavoro, rappresenta un’incognita sia per l’entità della futura pensione stessa sia per il periodo di pensionamento.

Quanto dura una polizza caso vita?

Il periodo di durata di una polizza caso vita è molto variabile in base al prodotto assicurativo specifico; tuttavia nella maggior parte dei casi questo tipo di polizze hanno una durata compresa tra i cinque ed i dieci anni, anche se soprattutto per i sottoscrittori più giovani possono essere proposte polizze di durata maggiore.

Come confrontare le polizze caso vita

Il confronto tra diverse polizze caso vita non differisce in maniera importante dal confronto in generale sulle assicurazioni per la vita, per i cui dettagli rimandiamo alla scheda di approfondimento dedicata.

Gli aspetti principali da valutare prima della scelta sono:
• Importo del premio
• Periodicità dei versamenti: di solito mensili o annuali
• Durata
• Capitale massimo
• Caratteristiche specifiche

Non è possibile identificare la migliore polizza vita in base a questi elementi, in quanto le caratteristiche ricercate variano a seconda delle esigenze specifiche del sottoscrittore. Consigliamo comunque di valutare con attenzione tutti gli aspetti citati e soprattutto le eventuali clausole che riguardano l’accumulo di interessi e del recesso anticipato.

Molto utile per il confronto è come sempre l’utilizzo di un comparatore di polizze vita online, uno strumento che consente di confrontare tra loro più preventivi di prodotti simili, con un risparmio di tempo notevole rispetto alla richiesta di preventivi singoli presso le agenzie tradizionali o online.

Per quanto riguarda l’importo del premio assicurativo infine, si tenga presente che è molto variabile, ma che prodotti con un buon rapporto tra qualità e prezzo sono disponibili a partire da una spesa mensile minima, anche di poco superiore a dieci euro.

Assicurazioni caso vita
Vota Questo Articolo

Hai dubbi? Facci una domanda!