Polizza vita mista

Scopriamo tutto ciò che è fondamentale sapere sulle polizze vita miste, dal perché di questa definizione alle caratteristiche specifiche del prodotto assicurativo.

Definizione

Una polizza vita mista è una tipologia di prodotto assicurativo sulla vita che unisce le caratteristiche delle polizze caso vita a quelle delle assicurazioni caso morte. Il nome di mista deriva quindi da questa sua forma ibrida tra le due, caratteristica che la rende adatta ad una molteplicità di esigenze assicurative.

Anche le polizze miste si differenziano però tra loro per alcune caratteristiche, che riguardano le modalità di versamento del premio e di riscossione del capitale accumulato.

Quali tipi di polizza mista?

Non esiste una sola tipologia di polizza mista, in quanto i prodotti assicurativi etichettati in questa categoria si distinguono tra loro per alcune caratteristiche. Vediamo le più diffuse.

Polizze vita miste con pagamento iniziale

Nel caso delle polizze con pagamento iniziale, il sottoscrittore versa un premio assicurativo predeterminato in un’unica soluzione, all’inizio della copertura assicurativa stessa. Il capitale aumenta quindi con il maturare degli interessi previsti, fino alla scadenza del contratto o al decesso del sottoscrittore. Al verificarsi di uno dei due eventi, il sottoscrittore o i beneficiari della polizza ricevono il capitale accumulato, con l’aggiunta degli interessi pattuiti (e al netto di eventuali spese o costi accessori).

Assicurazione mista con termine fisso

In questo caso invece di solito il pagamento del premio è scadenzato in periodicità fisse, di solito annuali, anche se sono possibili pagamenti del premio differenziati a seconda del prodotto scelto. Il contratto ha una durata prestabilita, al termine della quale avviene il pagamento del capitale accumulato. La riscossione può avvenire da parte dell’intestatario, se ancora in vita, o da parte dei beneficiari della polizza qualora nel frattempo si sia verificato l’evento morte.

Le polizze vita semimiste

Un’ulteriore tipologia di polizza mista è quella delle polizze semimiste, così denominate perché caratterizzate da una modalità di riconoscimento del capitale differenziata rispetto alle categorie precedenti.

In questo caso infatti, la metà del capitale accumulato è versata al momento della scadenza del contratto, mentre la restante parte è riconosciuta al decesso del contraente, anche nel caso in cui la scomparsa avvenga prima della scadenza della polizza.

Coperture opzionali

Oltre alle caratteristiche che riguardano il tempo di versamento o di riconoscimento del capitale, le polizze miste si differenziano tra loro anche per un’ulteriore caratteristica, che riguarda le eventuali coperture aggiuntive. Non è raro infatti che le polizze vita miste presentino coperture ulteriori, che riconoscono il versamento di parte del capitale assicurato anche in caso di eventi come infortuni, invalidità (permanenti o meno) o altri gravi problemi che possono riguardare la persona, come il sopraggiungere di una malattia grave.

Gli esempi citati vanno intesi in quanto tali, poiché ogni prodotto assicurativo ha caratteristiche anche molto diverse rispetto a prodotti analoghi e potrebbe quindi comprendere coperture aggiuntive differenti rispetto a quelle citate.

ATTENZIONE – polizze vita miste e prodotti finanziari. Alcune tipologie di polizza vita sono paragonabili a prodotti finanziari per i rischi connessi al capitale investito. Per questo, prima della scelta, è sempre consigliato valutare con attenzione i possibili rischi del prodotto, evitando di scegliere polizze delle quali non si conoscono le modalità di funzionamento. Questo non significa però che i prodotti di investimento debbano essere evitati in quanto tali, in quanto talvolta consentono di ottenere rendite importanti, ma semplicemente che è bene informarsi adeguatamente prima della sottoscrizione.

Quando scegliere una polizza mista

Una polizza mista è un prodotto che potrebbe essere consigliato a chi considera troppo limitante la copertura di una polizza caso morte perché vorrebbe al contempo qualcosa che possa fungere da strumento di accumulo di risparmio.

Le polizze miste in questo senso potrebbero costituire la risposta adeguata, ma è bene precisare che le caratteristiche di un prodotto possono essere notevolmente diverse rispetto a quelle di uno concorrente. Per questo, prima della sottoscrizione di una qualsiasi polizza vita, mista o di altra tipologia, è sempre consigliato prendere visione dei materiali informativi legati alla polizza, comprendendone a fondo caratteristiche e peculiarità. In caso di dubbio, è sempre consigliato cercare maggiori informazioni anche rivolgendosi al servizio clienti, disponibile anche per le polizze vita online.

Il confronto tra polizze miste

Prima di scegliere tra un preventivo di una polizza mista, è bene confrontare tra loro alcune caratteristiche della polizza stessa. In primo luogo è sempre consigliato avere ben presenti le caratteristiche che si ricercano nella polizza, secondo quanto abbiamo spiegato in precedenza.

A questo punto consigliamo di confrontare tra loro queste caratteristiche:
• il capitale massimo
• la durata
• il premio richiesto

Una volta confrontate le caratteristiche di base della polizza mista, è bene dedicare un po’ di tempo alle eventuali limitazioni, alle coperture aggiuntive (come ad esempio il risarcimento in caso di invalidità) e alle modalità di riscatto del premio.

Come abbiamo detto più volte nel corso della scheda, le polizze miste si differenziano notevolmente tra loro per caratteristiche. Questo è il motivo per il quale un confronto effettuato tra preventivi richiesti con modalità diverse potrebbe essere complesso.

Consigliamo quindi di richiedere un preventivo online tramite l’utilizzo di un comparatore, uno strumento utile per diversi motivi.

Il confronto tra polizze miste è più semplice tramite l’uso di un compratore per due motivi principali. In primo luogo questa modalità consente di far risparmiare tempo nella creazione di un preventivo.

In secondo luogo un comparatore restituisce preventivi di prodotti assicurativi simili tra loro, un fattore non secondario per permettere un confronto che sia davvero tale.

DA SAPERE – le polizze vita online sono sicure? Le polizze vita miste (o di altra tipologia) sottoscritte online sono sicure al pari di un altro prodotto assicurativo scelto presso una compagnia con un ufficio fisico. Ciò che cambia è solamente la modalità di richiesta del preventivo e la sottoscrizione del prodotto. Le garanzia e l’assistenza per il cliente non sono invece diverse. Consigliamo sempre di rivolgersi solo a compagnie autorizzate dall’IVASS o di utilizzare un comparatore per essere certi dell’autenticità delle proposte presentate.

Polizza vita mista
5 (100%) 1 vote

Hai dubbi? Facci una domanda!