Assicurazioni per gli infortuni sportivi

Nella guida che segue tratteremo una tipologia assicurativa specifica per la pratica dello sport: le polizze infortuni sportivi. Scopriamone coperture, esclusioni e caratteristiche specifiche.

(Potrai leggere il resto dopo, con calma.)


Per quali infortuni

In generale le assicurazioni sportive offrono una copertura per gli infortuni che si verificano nell’ambito dello sport, sia in allenamento sia eventualmente durante gare o esibizioni.

Il mercato assicurativo offre polizze pensate per uno sport specifico, come ad esempio lo sci o lo snowboard o ancora assicurazioni che proteggono il contraente dagli infortuni durante la pratica di qualsiasi sport.

Di norma, a meno di coperture accessorie specifiche, sono invece esclusi tutti gli infortuni che si verificano nel corso della vita quotidiana.

La pratica degli sport estremi

La pratica degli sport cosiddetti estremi rappresenta un capitolo specifico per quanto riguarda il ramo assicurativo delle polizze sanitare. Infatti non è raro che le polizze infortuni di tipo tradizionale escludano la pratica di alcuni sport dalla copertura assicurativa. Di solito gli sport esclusi sono specificati nel contratto, ma tra questi citiamo ad esempio gli sport motoristici, aerei, alcune discipline di sport invernali e la pratica degli sport da combattimento, come boxe o arti marziali in genere.

Tuttavia alcune assicurazioni hanno copertura pensate appositamente per chi pratica questi sport; inoltre non tutti i prodotti assicurativi escludono la stessa tipologia di discipline. Per questo è sempre consigliato confrontare tra loro più polizze per infortuni sportivi, in modo da essere certi di essere tutelati in caso di infortunio durante la pratica dello sport preferito.

Le assicurazioni temporanee

Le assicurazioni sugli infortuni sportivi si distinguono tra loro per molti aspetti, tra i quali citiamo la durata temporale.

Il mercato assicurativo offre infatti diverse opzioni per quanto riguarda la durata della copertura, che nella maggior parte dei casi è continuativa con validità annuale, anche se esistono periodi assicurativi più brevi, come ad esempio le polizze mensili.

Alcune assicurazioni contro gli infortuni sportivi hanno durata giornaliera e sono pensate per chi pratica uno sport saltuariamente. È il caso ad esempio degli sport invernali per i quali spesso è offerta una polizza contro gli infortuni abbinata al biglietto per gli impianti di risalita o per l’accesso agli snowpark.

Le assicurazioni infortuni sportivi per dilettanti

Una tipologia a parte di assicurazione sportiva per gli infortuni è quella specifica per la pratica di sport dilettantistici. Il livello di pratica sportiva è infatti un discrimine importante per una copertura assicurativa adeguata.

Le assicurazioni per dilettanti si distinguono da quelle pensate per gli agonisti in quanto questi ultimi possiedono un profilo di rischio maggiore per il verificarsi di infortuni. Tendenzialmente le polizze per dilettanti hanno un costo inferiore e possono essere stipulate sia singolarmente sia a livello di associazione o federazione sportiva.

ATTENZIONE – i dilettanti tesserati. In base alle norme in vigore tutti gli sportivi dilettanti tesserti presso una qualsiasi federazione sportiva riconosciuta devono essere assicurati per la pratica dell’attività sportiva in tutte le sue forme. Di solito le assicurazioni per gli infortuni vengono stipulate collettivamente tramite la federazione di riferimento. Tuttavia nulla vieta di sottoscrivere un’ulteriore assicurazione individuale, in quanto spesso le assicurazioni stipulate collettivamente includono solo le coperture di legge.

All’estero

A seconda della tipologia di prodotto assicurativo, è possibile che la copertura per gli infortuni sportivi sia estesa non solo alla pratica dell’attività sportiva, m anche all’estero. Tuttavia questa protezione potrebbe essere opzionale, e per questo è sempre consigliato verificare con attenzione l’eventuale presenza di clausole in tal senso o della possibilità di sottoscrivere un’estensione di polizza specifica.

Le coperture opzionali

Alcune polizze sportive presentano una o più coperture opzionali, che possono riguardare ad esempio il risarcimento per invalidità o per decesso in seguito ad un infortunio sportivo.

Tra le più comuni citiamo però la responsabilità civile privata che tutela il contraente in caso di danno causato a terzi. Questo ambito specifico è di solito presente nelle polizze del ramo casa; tuttavia non è raro trovare prodotti assicurativi per la pratica sportiva ibridi tra più rami assicurativi.

Prima della scelta di una polizza infortuni sportivi consigliamo sempre di confrontare tra loro più preventivi, magari utilizzando un comparatore di polizze online, uno strumento in grado di far risparmiare tempo nella ricerca e che consente i trovare facilmente il prodotto con il miglior rapporto qualità/prezzo in base alle esigenze specifiche di ogni persona.

⇒ Preventivi Assicurazioni Infortuni

Mettiti in contatto (Gratis e Senza Impegno) con un esperto della tua zona!

Assicurazioni per gli infortuni sportivi
Vota Questo Articolo

Hai dubbi? Facci una domanda!